Thin(k) Freedom

Fearful Symmetry

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 30 novembre 2008

Tiger

Mi fissa dritto negli occhi.

E’ uno sguardo indifferente e annoiato, di chi si limita a prendere atto della presenza dell’ennesimo scocciatore.

Nel frattempo altre tigri si muovono pigramente fra gli stagni e i canneti del loro recinto.

E’ una bella casetta, la loro, non un’angusta e spoglia gabbia con le inferriate. Diverse centinaia di metri quadri di bambù, specchi d’acqua e grandi alberi, tutto circondato da uno spesso vetro in plexiglas.

(more…)

Strane idee sulla transizione alla Casa Bianca…

Posted in Dategli brioches by Ronin on 18 novembre 2008

Circa una settimana fa George Bush ha incontrato il presidente eletto Obama.

Mentre loro due si trovavano nella Stanza Ovale, discutendo animatamente di politica internazionale, crisi economica e transizione di governo, la first lady Laura era impegnata a mostrare a Michelle Obama le 132 stanze della Casa Bianca, presumibilmente dispensando consigli di dubbio gusto sull’arredamento.

Il subdolo sessismo dell’evento è piuttosto palese, pur se altrettanto terribilmente “normale” in una società come la nostra.

Ma sorvolando su questo, io mi chiedevo: se ci fosse stata Hillary, al posto di Barack?

Sarebbe valsa la pena che vincesse lei solo per le imbarazzanti conseguenze in tal sede.

Cioè, cosa avremmo visto?

Lei che parla di questioni nazionali con Bush, mentre Laura accompagna Bill Clinton a fare il giro delle stanze, discutendo su dove si può mettere quello splendido tavolo in mogano?

E magari il prode Bill che si fa dispensare un servizietto orale, in nostalgico ricordo dei vecchi tempi?

Non saprò mai, e questa consapevolezza mi distrugge.

Il Collezionista

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 10 novembre 2008

Beers

Guardo le decine di bottiglie di birra disposte ordinatamente sull’ultimo ripiano della libreria e penso che le collezioni sono buffe.

Non hanno logica, non si capisce bene quale desiderio inconscio appaghino, nel loro ammucchiare all’infinito oggetti di dubbia (nulla) utilità.

Questa delle bottiglie di birra nasce dalla passione post-adolescenziale per il divino nettare al malto, soprattutto di provenienza belga o inglese. Sono più di cento, e ce n’è proprio di tutti i tipi, piccole, grandi, panciute, affusolate, colorate, spoglie. Alcune sono birre comuni, altre pochi italiani hanno avuto il piacere di assaggiarle.

(more…)

Tagged with: , , ,