Thin(k) Freedom

La Mente Contorta: proposta per aumentare l’efficienza della Pubblica Amministrazione

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 31 maggio 2009


Ormai l’ha capito anche il ministro Brunetta che internet è pieno di stronzate e ci si perde un sacco di tempo.

E’ oltremodo evidente che l’Azienda Italia sia allo sfascio a causa dei social network.

Siamo tutti d’accordo che facebook, youtube, flickr, msn e simili siano luoghi di profonda perdizione per l’animo umano, in grado di trascinare il più virtuoso dei lavoratori nell’onta dell’inefficienza produttiva.

Detto ciò, è dimostrato da numerosi studi che ridere fa bene alla salute, riduce lo stress, rilassa i muscoli e libera la mente dalle preoccupazioni angosciose che opprimono l’uomo occidentale.

La mia teoria è quindi che l’allegria sul posto di lavoro/studio avrebbe un impatto più che positivo sul rendimento individuale. Rapidi calcoli econometrici mi portano a pensare che ci sarebbe un’influenza sul PIL compresa fra +3 e +4% annuo.

Da laureando in scienze economiche mi sento quindi in dovere morale di proporre al ministro Brunetta un alternativa alle fallimentari politiche repressive messe in atto nella PA, che rischiano anzi di avere un effetto contrario a quello voluto, lasciando dipendenti frustrati e depressi, sempre meno diligenti e produttivi, con evidenti ricadute sui risultati a medio-lungo termine dello Stato Italiano.

(more…)

Balordisssimi

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 25 maggio 2009

Negli anni ’80 eravamo una semplice compagnia di amici che faceva festa, negli anni 90 ci siamo allargati, abbiamo costruito la Balorda, il suo stile, la sua “fama”. Non ne avevamo abbastansa, per cui ci siamo “gemellati” con messo paese assaporando il profumo di una maggioransa per niente silensiosa!
In questi anni la terra, le radici, le certesse costruite, non ci bastano più! Abbiamo bisogno di VOLARE, abbiamo bisogno di aprire le ali e fare una Balorda visionaria, sognatrice e ancora più umanissante perché alsa gli animi e solleva i cuori da una triste realtà!


(more…)

Guardare e Vedere

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 20 maggio 2009

Vertigini

Con i turisti ultimamente sono un po’ fissato.

Saltano spesso fuori nelle mie elucubrazioni, incarnando un modello negativo generato/imposto dalla società dei consumi.

Rappresentano bene una particolare metafora del modo di porsi, uno specchio dei diversi modi di relazionarsi al mondo fuori di sé.

Prendiamo un archetipo noto: il “turista d’assalto”.
Non “il giapponese”, perché sono giapponesi come sono italiani, americani o francesi…

(more…)

Partire Per

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 8 maggio 2009





Pubblico questo video realizzato da Gionata Nencini, un ragazzo di 25 anni che dal 2005 sta facendo il giro del mondo in sella ad una moto.

Dieci minuti di documentario in cui condensa ottimamente i 4 anni passati in viaggio fra Asia, Oceania e Sudamerica.

C’è tutto: i luoghi visti, le emozioni provate, le persone conosciute e le motivazioni che l’hanno spinto a partire per questo viaggio “affamato e folle” (aggettivi che per me sono il più grande complimento possibile!).


Che uno sia affascinato o meno da un simile stile di vita, credo sia impossibile non provare rispetto per la determinata spensieratezza con cui questo ragazzo prosegue lungo la strada tanto particolare che si è scelto.

E, personalmente, provo anche una punta di invidia, per come sia riuscito a trovare dentro di sè qualcosa che l’ha spinto a realizzare ciò che molti pensano ma pochi hanno effettivamente il coraggio di fare.



Auguro a Gionata tutta la fortuna possibile per il resto del viaggio. E’ ancora lungo, ma penso che per lui sia un prospettiva esaltante più che scoraggiante!

Mi viene in mente una frase di S. Agostino, che da sempre associo ai “Bettinelli” di cui ho il piacere di leggere le esperienze:
Il mondo è un libro, e chi non viaggia ne conosce solo una pagina.



Distruzione creatrice

Posted in Cose di Ca' Ska by Ronin on 4 maggio 2009

non è un ammore?

Questa volta non mi dilungherò nelle mie prolisse riflessioni filosofiche su sogni che si realizzano, condivisione fraterna della fatica, valorizzazione dell’appennino parmense, ecc.

Vi spiego soltanto cosa stiamo facendo attualmente a questo nostro piccolo rudere.

Anzi, parto illustrandovi com’è fatto, questo piccolo rudere.

(more…)