Thin(k) Freedom

Perché oggi penso a te

Posted in Swedish Life by Ronin on 5 febbraio 2011

E in questa canzone ci sei tu.

In ogni parola..

 

 

What a beautiful face
I have found in this place
That is circling all round the sun
What a beautiful dream
That could flash on the screen
In a blink of an eye and be gone from me
Soft and sweet
Let me hold it close and keep it here with me, me

And one day we will die
And our ashes will fly from the aeroplane over the sea
But for now we are young
Let us lay in the sun
And count every beautiful thing we can see
Love to be
In the arms of all I’m keeping here with me, me

What a curious life we have found here tonight
There is music that sounds from the street
There are lights in the clouds
Anna’s ghost all around
Hear her voice as it’s rolling and ringing through me
Soft and sweet
How the notes all bend and reach above the trees, trees

Now how I remember you
How I would push my fingers through
Your mouth to make those muscles move
That made your voice so smooth and sweet
Now we keep where we don’t know
All secrets sleep in winter clothes
With one you loved so long ago
Now he don’t even know his name

What a beautiful face
I have found in this place
That is circling all round’ the sun
And when we meet on a cloud
I’ll be laughing out loud
I’ll be laughing with everyone I see
Can’t believe how strange it is to be anything at all

 

E non vedo l’ora che anche tu sia nell’aereo sopra il mare, quell’aereo che finalmente ti porterà da me.

E riuscirà a placare questa nostalgia, che oggi proprio non se ne va..

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ronin said, on 5 febbraio 2011 at 15:48

    (E un grazie al Carbo per avermi fatto conoscere questa splendida canzone e i NMH. Qui trovate una sua bella e personale traduzione della canzone.)

  2. ilcapodelbosco said, on 7 febbraio 2011 at 22:40

    🙂 che pezzo, che pezzo!
    io sono in balìa di corsi di formazione e grammatiche rumene: venerdì si parte!
    lì quant’è freddo?!

  3. Ronin said, on 8 febbraio 2011 at 00:19

    Assolutamente sopportabile, si sta sugli 0°.. Ma appena dirò “mi aspettavo di peggio” verrà -20, ne sono abbastanza sicuro. 🙂
    Buona fortuna con la grammatica rumena: in effetti fa sembrare i miei problemi con l’inglese poca cosa!
    E mi raccomando, dacci tue notizie, sicuramente ne avrai di cose da raccontare..

    “Allora buon viaggio, sia fuori che dentro” (citando Terzani) 😉

  4. Dede said, on 13 febbraio 2011 at 16:40

    Uh poupettes.
    che bella canzone che mi hai fatto conoscere!
    Ed è anche molto semplice con la chitarre.
    bravo che ti riveli utile anche da lassù.
    Goditela Bro

    Deidis che preferisce commentarti il blog che studiare chimica


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: