Thin(k) Freedom

VG (Pass with distinction) & other stuff

Posted in Swedish Life by Ronin on 10 febbraio 2011

Grande goduria, ho preso VG nel secondo homework del corso: che significa very good, suppongo, anche se qui lo chiamano più pomposamente “pass with distinction”.

Certo, tanti altri hanno avuto lo stesso voto, ma visto che ho ragione di credere di essere uno dei più indietro del corso, sia riguardo all’inglese che agli argomenti (grazie istruzione italiana), sono molto soddisfatto. Quindi stasera grande party alla Stockholms per festeggiare (come sempre del resto)!

—–
Prima al supermercato stavo spulciando fra gli scaffali, cercando di capire quale knäcke prendere. Gli knäcke sono una via di mezzo fra crackers e fette biscottate. Li vendono sia in pacchetti che in grandi confezioni rotonde. E qui tutti ne mangiano in quantità industriali, da soli o con qualunque cosa spalamata sopra.

Mentre mi scervellavo cercando di capire cosa distingueva le decine di tipologie presenti, un signore prende una confezione, vede il mio sguardo da mucca che guarda passare i treni e mi dice “This one is the best you can buy, definitely..” “Thank you Sir, I trust you!”

Vi saprò dire se aveva ragione.

—–

Qui fuori imperversa la bufera di neve e tutto si sta coprendo di bianco.

E oggi dovrei andare in palestra, ma non so se me la sento di affrontare le intemperie..

Dite che è una scusa perchè sono pigro?

Anyway, la palestra che ho trovato è un colpaccio: ca. 500 metri dal mio studentato, 130€ per tutt il semestre, palestra pulita e attrezzata, un po’ di amici di Flogsta con cui andare insieme. Ora si tratta di ammortizzare i soldi, andandoci per davvero. Per ora le intenzioni sono buone. Però ecco, oggi nevica.. E di brutto.

—–

Giusto ora guardo fuori dalla finestra e vedo che nell’edificio di fronte c’è un lenzuolo appeso fuori dal balcone dell’ultimo piano.

Strizzo un po’ gli occhi, cercando di leggere. Dopo un po’ di tentativi, con il vento che muove il lenzuolo, riesco a decifrare:

“Building 9, you suck on this side 2!!”. Con il 2 che immagino stia per “too”. E ovviamente il building 9 è il mio..

Che ci sia una faida in corso?? Cercherò maggiori info.

—–

Questo paese è troppo costoso.

Tutto costa tanto, dai caffè alle birre, ai dolci, al pane, alla carta igienica, ai biglietti dell’autobus.

Fare una piccola spesa, giusto per quelle cose che mancano, e spendere quasi 30€ mi mette di cattivo umore.

Ovviamente gli svedesi hanno salari più alti, adeguati al costo della vita, quindi per loro i prezzi sono normali.

Ma il mio salario non segue gli standard svedesi.

Anzi, neanche ce l’ho un salario, ora che ci penso.

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Lorenzo said, on 10 febbraio 2011 at 17:27

    preferisco molto i post così.. tanti e più brevi.. sono più leggibili e con un’immagine parlano più di tante parole!

  2. Luca said, on 10 febbraio 2011 at 18:19

    Comunque nel tuo homework si vede chiaramente che il voto prima era un altro, che tu hai cancellato con una penna rossa e scritto VG per fare bella figura ; 0 )

  3. Ronin said, on 10 febbraio 2011 at 18:44

    Ahah, in parte hai ragione! All’inizio il voto era G (cioè “pass”), poi si vede che i compiti degli altri non erano granchè e quindi mi ha alzato il voto.. 😉

    O forse ha pensato “povero sfigato italiano che non riesce a mettere in fila due parole di inglese, cerchiamo di tirargli su il morale”..

  4. Irene said, on 10 febbraio 2011 at 20:49

    mi fa un po’ specie che nell’intestazione del compito, di fianco al nome, ci sia l’indirizzo email!!!!

  5. Luca said, on 2 gennaio 2012 at 16:43

    Mi è toccato Sernanders vagen…
    Che mi devo aspettare? Consigli? Dritte?

    Grazie!

  6. Ronin said, on 3 gennaio 2012 at 18:34

    Lo studentato di Sernanders Vag è chiamato comunemente Flogsta (dal nome del quartiere) e io ero proprio là! Lo vedi nell’ultima foto.
    Sono palazzoni di dubbio gusto, con corridoi da 12 stanze singole molto spaziose, con bagno personale. E’ molto… folkloristico, e di certo non c’è posto migliore per uno studente che vuole conoscere tanta gente.

    Il mio consiglio è di non farti troppe aspettative perchè con ogni probabilità verranno disattese. Sia nel bene che nel male. 😉
    L’unico consiglio è di cercarti una bici usata, perchè la città si gira molto bene sulle due ruote. Inoltre Flogsta non è proprio in centro, quindi la bici viene molto comoda.
    Se hai dubbi specifici chiedi pure!

    p.s. Vai a Uppsala in erasmus? Sei per caso all’Unibo?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: