Thin(k) Freedom

Sassi, escono dalle fottute pareti

Posted in Cose di Ca' Ska by Ronin on 5 dicembre 2015

IMG_4574

In questi anni passati a raccontare i lavori all’interno della casa, chiusi fra quattro mura di pietra austere e incombenti, non abbiamo mai mostrato a dovere le meraviglie della natura che si trovano all’esterno.

(more…)

Rimasti di stucco

Posted in Cose di Ca' Ska by Ronin on 16 maggio 2013

Quando si ha la fortuna di avere un rustico che ha conservato le pietre originali vale la pena dargli il maggior risalto possibile.

(more…)

Pietra su pietra

Posted in Cose di Ca' Ska by Ronin on 1 marzo 2012

Nonostante la casa sia decisamente “basilare” nella struttura (2 piani e quattro camere, di cui due 6×4 e due 4×4, perfettamente identiche fra sopra e sotto), abbiamo comunque dovuto intraprendere alcuni cambiamenti di sostanza per fare in modo che un edificio costruito per essere abitazione+stalla diventasse una casa “normale” a tutti gli effetti.

(more…)

Un sasso

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 23 gennaio 2010



Un sasso, da solo, è solo un sasso,

materia inerte, inutile,

una pietra d’inciampo.

Un sasso nel muro si colloca;

in silenzio sostiene, divide, contiene.

Ma un sasso per essere muro ha bisogno degli altri,

gli altri hanno bisogno di lui.

Anche per te e per me,

non importa se siamo un sasso grande o piccolo,

quadrato o rotondo, lungo o largo,

importa che siamo al posto giusto,

a fare con gli altri la nostra parte

per diventare muro del Tempio,

a sostegno dell’umanità e della storia.

Alessandro