Thin(k) Freedom

Itaca

Posted in Personal miscellaneous by Ronin on 23 dicembre 2012

Immagine

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga,
fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni e i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere,
non sarà questo il genere di incontri
se il pensiero resta alto e un sentimento
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
In Ciclopi e Lestrigoni, no certo,
ne’ nell’irato Nettuno incapperai
se non li porti dentro
se l’anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga.
Che i mattini d’estate siano tanti
quando nei porti – finalmente e con che gioia –
toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista
madreperle coralli ebano e ambre
tutta merce fina, anche profumi
penetranti d’ogni sorta; più profumi inebrianti che puoi,
va in molte città egizie
impara una quantità di cose dai dotti.

Sempre devi avere in mente Itaca –
raggiungerla sia il pensiero costante.
Soprattutto, non affrettare il viaggio;
fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio
metta piede sull’isola, tu, ricco
dei tesori accumulati per strada
senza aspettarti ricchezze da Itaca.
Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
sulla strada: che cos’altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso.
Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
già tu avrai capito ciò che Itaca vuole significare.

Konstantinos Kavafis

 

Lappland

Posted in Swedish Life by Ronin on 25 maggio 2011

Mi rendo conto che ormai è un po’ senza senso fare un post sul viaggio in Lapponia, visto che sono passati quasi due mesi e e l’ho già raccontato a tutti.
Ma nella speranza che ci sia anche qualcun altro al di fuori della mia cerchia di amici intimi a leggere questo blog (altrimenti sarebbe un po’ deprimente, diciamolo), voglio comunque spenderci qualche riga. Anche per ricordarmelo meglio in futuro.

(more…)

Something missing

Posted in Swedish Life by Ronin on 8 aprile 2011

Vorrei scrivere qualcosa di articolato sul viaggio in Lapponia, ma purtroppo non ho proprio il tempo. La valigia chiama.

E a dire il vero ho tutt’altro per la testa.

(more…)

Halfway

Posted in Swedish Life by Ronin on 27 marzo 2011

Pensavo che dopo gli esami avrei avuto tempo di scrivere qualcosa e invece mi ritrovo con ancora più cose da fare.

Ma direi che è un buon segno!

(more…)

Camino del Norte: 27-28/07/2009 (Fisterra-Madrid-Parma)

Posted in On the Road by Ronin on 23 agosto 2009

Strada

  • 28/07/2009 – Parma

 

 

Alle fine, come temevo, fra autobus sballottanti, bici da smontare e aereo da prendere, non sono riuscito a trovare il tempo per scrivere qualcosa che tirasse le fila e desse una parvenza di conclusione a questo viaggio e a queste quasi 100 pagine di diario.

Lo faccio qui ora, dopo più di 24 ore di viaggio di ritorno (come per l’andata, del resto).

 

La prima cosa che mi viene in mente, ancora a caldo, è la sensazione di forte contrasto fra le due “fasi” del Cammino.

(more…)

Camino del Norte: 25-26/07/2009 (Sobrado dos Monxes-Santiago de Compostela-Fisterra)

Posted in On the Road by Ronin on 18 agosto 2009

Cattedrale

  • 25/07/2009 – Santiago de Compostela

968 km.

Lo annuncia il contachilometri quando alle 3 del pomeriggio arriviamo di fronte alla cattedrale di Santiago.

(more…)

Camino del Norte: 23-24/07/2009 (Tapia de Casariego-Gontàn-Sobrado dos Monxes)

Posted in On the Road by Ronin on 15 agosto 2009

Pranzi pericolosi

  • 23/07/2009 – Gontàn

  • 24/07/2009 – Sobrado dos Monxes

Due giorni che non scrivo, ma non senza motivo.

Dunque dunque, da dove cominciare…

Intanto, ora ho ufficialmente due compagni di viaggio!

Miquel e Eudald sono due persone semplici e solari, che amano le sfide e i viaggi poco massificati, ascoltano heavy metal (sono andati al concerto dei Metallica la sera prima di partire per il Cammino!), sono quasi sempre in ritardo per tutto e totalmente disorganizzati, da bravi catalani.

Miquel è uno studente di ingegneria ambientale, e lavora anche come tecnico in una azienda di riciclaggio (di rifiuti, non di denaro). Eudald invece non va d’accordo con lo studio, ha fatto l’elettricista fin dalla maggiore età ma a maggio l’hanno licenziato causa esubero personale, così lui si è fatto metà del Camino francès a piedi, poi è partito per una vacanza già programmata a Cuba, ora sta per portare a termine questo Camino del Norte in bicicletta, e a settembre ha intenzione di terminare il francese con gli ultimi 300 km. La voglia non gli manca di certo..

Ovviamente, questi due bevono come spugne: ci sono sempre 6 lattine di birra e/o 1 bottiglia di vino nel bagaglio. Può mancare il cibo, la mappa, o qualunque altra cosa, ma quelle ci sono di sicuro. Anche se durano poco, visto che le beviamo mentre pedaliamo, con effetti deleteri dal punto di vista sportivo.

Inoltre si rollano canne mattino e sera, tranquillamente seduti fuori da bar, ristoranti, oficinas de turismo, con la flemma zen di due vecchi che guardano passare gli autobus.

(more…)

Camino del Norte: 21-22/07/2009 (Sebrayo-Soto de Luiña-Tapia de Casariego)

Posted in On the Road by Ronin on 12 agosto 2009

Alba in Asturias

  • 21/07/2009 – Soto de Luiña

Quando si dice che le giornate possono iniziare malissimo e finire fantasticamente..

Stamattina dovevo svalicare un colle che mi separava dalla valle dell’impronunciabile (nonché orribile) Gijon.

C’era una strada locale che zigzagava per vari paesini, e qualche centinaio di metri a lato saliva la carretera nacional, con percorso un po’ differente ma la medesima destinazione.

Io ho preso la stradina, finché non mi sono imbattuto in svariati cani (ovviamente slegati) che ardevano dalla voglia di matare il primo pellegrino che passava…

(more…)

Camino del Norte: 19-20/07/2009 (Santillana del Mar-Llanes-Sebrayo)

Posted in On the Road by Ronin on 8 agosto 2009

Scogliere cantabriche

19/07/2009  –  Llanes

Ormai ho preso un bellissimo ritmo da pellegrino d’altri tempi.

Dopo lo stato d’animo un po’ ansiogeno e monomaniaco dei primi giorni, è subentrata una “tranquillitate animi” (chissà che boiata grammaticale ho scritto) degna del miglior asceta orientale.
La ritualità del pellegrinaggio, i suoi ritmi scanditi, il provvedere alle necessità biologiche essenziali, mi danno una pace interiore davvero inaspettata.

(more…)

Camino del Norte: 17-18/07/2009 (Bilbao-Santoña-Santillana del Mar)

Posted in On the Road by Ronin on 5 agosto 2009

Respirando i tempi andati

  • 17/07/2009 – Santoña

Giornata di merda, oggi lo posso proprio dire.

Uno di quei giorni in cui una somma di sfighe, che prese da sole sarebbero poca cosa, vengono concentrate al peggio e alle fine ti fanno sentire svuotato..

Intanto, non sono riuscito ad arrivare a Guemes.

Che va beh, non dovrebbe essere importante, in fondo sto facendo un pellegrinaggio, non il Tour de France. Però a Guemes c’era il famoso albergue, consigliato anche dal Lollo, e ci tenevo ad andarci.

Seconda cosa, il fatto di non essere arrivato non è dipeso dai muscoli (certamente provati, ma meno di altri giorni) ma dal clima.

Fin dalla mattina non prometteva niente di buono, e infatti quasi subito ha cominciato a piovere.

Ma di per sé della pioggia mi frega poco: rompe le palle, ci si bagna, ma finisce lì (quando non è troppo forte..).

Il problema è che ci si è messo di mezzo pure il vento.

E allora sì che tutto si complica.

(more…)